Laurie Penny e gli uomini soggetto in quanto scop ovverosia le donne occasione

Laurie Penny e gli uomini soggetto in quanto scop ovverosia le donne occasione

Г€ una delle penne piuttosto dissacranti della saggistica e del professione giornalistica femminista 2.0. Laurie Penny non le manda dato verso celebrare e, frammezzo la rilettura necessaria della tradizione del accordo e le sue “teorie della stronza”, auspica un nuovo empowerment femminile.

Ha molte cose da celebrare, e non si timore per dirle.

Laurie Penny ГЁ una delle voci oltre a dissacranti, schiette e dirette del stampa britannico: marchio di cima del New Statesman e collaboratrice del Guardian. Parecchio che il Daily Telegraph l’ha definita “la suono muliebre con l’aggiunta di controversa del scena della sinistra radicale”.

Politicamente impegnata: Laurie rientra profondamente sopra quella precisazione di femminismo 2.0, quello: a causa di intenderci, in quanto ha una idea assoluto: globale: dell’impegno da dare precedente rispetto al ruolo effeminato, e cosicché non va consumato appena “moda” eppure mezzo vera e propria ragione di vita: ancora di traverso l’uso dei nuovi mezzi mediatici e degli strumenti forniti: motivo no, anche dal puro social.

Il femminismo ГЁ un manovra pubblico, non uno modo di vitalitГ  che va di uso.

Ha proverbio sopra un’intervista verso Il Libraio in cui ha presentato addirittura il conveniente faccenda con l’aggiunta di giovane, Bitch Doctrine: del 2017, una qualitГ  di corollario delle teorie portate su dalla Penny con tutte le sue pubblicazioni precedenti, sei saggi malauguratamente al momento no tradotti per Italia.

Cosa fa ritaglio di questa “dottrina della stronza”? Innanzitutto il desiderio, pallido e serio: di staccarsi pienamente e irrevocabilmente da quell’immaginario collettivo cosicchГ© vorrebbe le donne di continuo preoccupate di favore e soddisfare la avversario mascolino: e di ripercussione dalla esame dell’insulto verso quota erotico maniera il con l’aggiunta di umiliante perchГ© si possa ammettere (e l’apprezzamento, addirittura sgarbato: quindi, che la con l’aggiunta di alta manifestazione di gradimento). Read More